rotate-mobile
Economia

La Fondazione Giovan Battista Baroni posticipa la chiusura dei bandi 2022

Per consentire a più realtà di Roma e del Lazio a partecipare la Fondazione Giovan Battista Barino ha posticipato la chiusura dei bandi 2022

La Fondazione Giovan Battista Baroni, promotrice dei Bandi da 280mila euro dedicati a: sport, assistenza e ricerca nell’ambito della disabilità neuromotoria ha posticipato la data di chiusura per i Bandi 2022 al 15 di dicembre.

La scelta della Fondazione è stata fatta per consentire a più realtà, nel territorio di Roma e della Regione Lazio, di accedere a questo importante credito per realizzare i loro progetti.  La Fondazione, Ente del Terzo Settore, nell’ottica di un impegno sempre concreto, lavora da 50anni per promuovere tutte quelle Associazioni ed Enti di prestigio che a diverso titolo contribuiscono a migliorare la qualità di vita dei più fragili. Testimonial di questa iniziativa il campione paralimpico di scherma, Edoardo Giordan reduce da un'importante vittoria ai mondiali di Eger, in Ungheria. 

I bandi 2022 ammontano a 280mila euro complessivi. Di questi 100mila saranno destinati ad iniziative di assistenza, 100mila euro a progetti di ricerca e 80mila euro per attività sportive da investire in uno o più progetti, nell'ambito delle neuroscienze e della solidarietà sociale volte all’inclusione delle persone con disabilità nel territorio del Lazio e, in particolare, di Roma.

Ulteriori dettagli sono disponibili a questo link:  https://www.fondazionebaroni.it/bandi.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Giovan Battista Baroni posticipa la chiusura dei bandi 2022

RomaToday è in caricamento