Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Approvato "Eroi Normali", il bilancio sociale di Roma Multiservizi

Il bilancio sociale di Roma Multiservizi è stato approvato. Un successo per la società che testimonia lo sforzo fatto dagli operatori durante la pandemia per aiutare le famiglie della Capitale

È stato approvato venerdì 4 giugno il bilancio sociale dall'assemblea degli azionisti di Roma Multiservizi, azienda capitolina che opera nei servizi integrati per la città, controllata al 51% da Ama e al 49% da Rekeep. Il bilancio sociale è stato intitolato 'Eroi normali' proprio a testimonianza del lavoro quotidiano e implacabile degli operatori, che si è rivelato determinante per milioni di famiglie.

Il lavoro di Roma Multiservizi per le scuole

Roma Multiservizi, nonostante l’anno difficile causa Covid ha garantito il funzionamento dei nidi e delle scuole dell'infanzia di Roma Capitale. Gli operatori hanno prestato assistenza alle attività didattiche in 210 nidi e 326 scuole d’infanzia di Roma che accolgono 25mila bambini. Si sono dedicati al trasporto scolastico riservato ai bambini con disabilità, normodotati, sinti, rom e camminanti su più di 389 linee autobus con più di 1.500.000 ore di lavoro. Gli interventi effettuati seguendo le normative anticovid, hanno riguardato in particolare attività periodiche di pulizia con disinfezione di superfici, pavimenti, ambienti,rilevazione della temperatura degli operatori, dei bambini e degli accompagnatori che accedono nelle strutture scolastiche, attività di sanificazione delle mani e delle aree di cambio indumenti. In stretto contatto con la "comunità della scuola", l'azienda ha svolto un'importante funzione di raccordo con i dirigenti dei nidi e delle materne nel servizio di prevenzione e contact tracing.

Il Presidente di Roma Multiservizi Vincenzo Iannucci spiega come l'azienda si "sia subito mostrata reattiva alle radicali trasformazioni innescate dalla crisi pandemica, allineandosi prontamente ai nuovi fabbisogni soprattutto per quanto riguarda gli interventi di sanificazione, pulizia, igienizzazione". Iannucci tiene a sottolineare come "qualità e quantità delle prestazioni erogate sono rimaste inalterate".

Il personale di Roma Multiservizi

Oltre il 71% del personale di Roma Multiservizi è composto da donne, 1978 tra manager e operatrici che ogni giorni si dedicano con attenzione e professionalità alla cura delle persone e degli ambienti. Uno dei pilastri dell'azienda è costituito dalla formazione: nel corso dell’anno 2020 durante la pandemia sono state portate a termine importanti sessioni formative che hanno previsto il coinvolgimento di 2.064 partecipanti per un numero complessivo di ore pari a 9.134.

Non solo scuola 

Il lavoro e la capillarità della presenza in tutti i Municipi della Capitale consentono ai lavoratori di Roma Multiservizi di coprire nell’arco di una giornata una serie di servizi fondamentali per la città. Nello specifico si tratta di: assistenza al trasporto scolastico; raccolta e trasporto di rifiuti; servizi di pulizia civile e industriale; manutenzione aree verdi; derattizzazione, disinfestazione e sanificazione; supporto alle attività scolastiche di tipo non didattico; manutenzione edile ordinaria e impianti elettrici; facchinaggio; attività di centralino; data entry; portierato e reception; presidio e custodia; ristorazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato "Eroi Normali", il bilancio sociale di Roma Multiservizi

RomaToday è in caricamento