Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia

Energia rinnovabile, l'Anter aderisce al progetto Impatto Zero

L'associazione Anter aderisce al progetto Impatto Zero di LifeGate

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Grazie all’accordo con LifeGate, le 30 tonnellate di CO2 generate dalla realizzazione del grande evento ANTER in programma il 5 novembre a Roma saranno ridotte e compensate contribuendo alla creazione e tutela di una foresta in crescita in Costa Rica.  ANTER - Associazione per la Tutela delle Energie Rinnovabili ha aderito al progetto Impatto Zero® di LifeGate, grazie al quale le 30 tonnellate di CO2 complessivamente prodotte dalle attività per la realizzazione del festival l’Energia dell’Italia saranno ridotte e compensate contribuendo alla creazione e tutela di 9mila nuovi mq di foresta in crescita in Costa Rica.  

L’attività di creazione e tutela forestale condotta dal progetto Impatto Zero® e dai propri partner include anche importanti interventi volti al miglioramento della conservazione della biodiversità, dell'equilibrio idrogeologico dell'area e alla sensibilizzazione e al coinvolgimento delle popolazioni autoctone sul valore del patrimonio forestale locale. L’adesione di ANTER al progetto Impatto Zero® e la scelta di intervenire in Costa Rica ha un alto valore sociale ed ambientale: lo stato centro-americano, infatti, nonostante abbia subito una forte deforestazione, è il Paese con la più alta densità di biodiversità al mondo (contiene infatti il 4 per cento di tutte le specie viventi del pianeta anche se la sua superficie è pari solo allo 0,01 per cento delle terre emerse).  

L’Energia dell’Italia - in programma il prossimo 5 novembre al Palalottomatica di Roma - è un primo Festival interattivo sulla crescita personale e lo sviluppo energetico e avrà l’obiettivo di dare spazio alle storie di persone che, senza essere famose e nonostante le varie difficoltà, lavorano ogni giorno per costruire il cambiamento e il futuro nostro e dell’Italia.  Tra queste, il progetto dell’Istituto Italiano di Tecnologia per dare la vita a un robot umanoide; la storia di uno dei 12 italiani su oltre 60mila dipendenti che lavorano nella sede Californiana di Google; le ricerche di medicina anti-invecchiamento condotte sugli astronauti dell’ESA o il casco in grado di leggere la mente, ideato da un giovane ingegnere italiano.   “L’Energia dell’Italia – ha dichiarato Antonio Rainone, presidente di ANTER – sarà l’occasione per raccontare e dar voce all’Italia migliore, alle persone che non si arrendono alla crisi e la trasformano in un’opportunità di crescita e cambiamento. Un evento dedicato a chi non si arrende ed è ancora capace di immaginare il futuro e dare concretezza ai sogni di una persona e di un paese.” 

L’Energia dell’Italia ha il Patrocinio di Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Energia rinnovabile, l'Anter aderisce al progetto Impatto Zero

RomaToday è in caricamento