Economia

Elezioni Rsu 2012: con la Cgil al voto "Coerenti!"

Il 5-6-7 marzo i dipendenti pubblici sono chiamati ad eleggere i propri rappresentanti sindacali. Susanna Camusso: "Il voto di ognuno è fondamentale per continuare a rivendicare il legame indissolubile tra rappresentanza e contrattazione, tra rappresentanza e condizioni materiali delle lavoratrici e dei lavoratori"

Il 5-6-7 marzo si svolgeranno le elezioni per rinnovare le  rappresentanze sindacali unitarie dei servizi pubblici. Un voto, quello delle RSU, più importante del solito perché celebrato in un periodo complicato per il mondo del lavoro in generale e per i servizi pubblici in particolare. Ci troviamo nel post Brunetta, con la funzione pubblica in via di rinnovamento radicale così come promesso dal governo Monti.Anche per questo è fondamentale votare, e farlo nel migliore dei modi, per far sì che i rappresentanti sindacali possano continuare a rivendicare il legame indissolubile tra rappresentanza e contrattazione, tra rappresentanza e condizioni materiali delle lavoratrici e dei lavoratori.

IL LAVORO PUBBLICO TRA BRUNETTA E LE INTESE SEPARATE (SCARICA QUI IL PDF)


COME SI VOTA - Il voto di lista si esprime tracciando una crocetta sopra il simbolo della lista (o la denominazione). Il voto di preferenza – nelle aziende, amministrazioni o enti, fino a 200 dipendenti – si esprime tracciando una crocetta sul nominativo del candidato prescelto, nominativo che è stampato sulla scheda.

CHI PUO' VOTARE – Posso votare tutti i dipendenti a tempo indeterminato in servizio alla data delle elezioni presso l’amministrazione, indipendentemente dai compiti svolti, anche se non titolari di posto nella amministrazione stessa (rientrano in questa casistica tutte le forme di utilizzazioni stabili es: personale utilizzato o temporaneamente assegnato presso l’amministrazione sede di elezione, personale in comando o fuori ruolo da altreamministrazioni pubbliche, anche di diverso comparto, purché a tempo indeterminato nell'amministrazione di provenienza). Posso inoltre votare i dipendenti di tutti i comparti, con esclusione del comparto Scuola, ai dipendenti in servizio con contratto di lavoro a tempo determinato, il cui rapporto di lavoro è, anche a seguito di atto formale dell’amministrazione, prorogato ai sensi di legge e/o inserito nelle procedure di stabilizzazione alla data di inizio delle procedure elettorali (annuncio). Votano inoltre i dipendenti del comparto Scuola, i dipendenti a tempo determinato con contratto di incarico o supplenza annuale ovvero con incarico almeno fino al termine delle attività didattiche.

CHI NON PUO' VOTARE – Non prende invece parte al voto il personale a tempo determinato che non ha i requisiti precedentemente indicati, nonché quello con rapporto di lavoro interinale, CFL, etc...
• il personale non contrattualizzato o assimilato a quello non contrattualizzato;
• il personale con qualifica dirigenziale, ivi compreso il personale del comparto al
quale sia stato conferito l'incarico di dirigente a tempo determinato con
stipulazione del relativo contratto individuale;
• il personale a cui si applica un contratto di lavoro diverso da quelli stipulati
dall’Aran (es. dipendenti a cui si applicano contratti di settori privati quali
agroalimentari, chimici, forestali, etc.);
• il personale delle sedi estere titolare di contratto locale;
• il personale con contratto di consulenza (art. 7 del d.lgs 165/2001) o comunque
“atipico”.

I PROGRAMMI ELETTORALI NEI SINGOLI COMPARTI

Autonomie Locali
Autonomie Locali Polizia Locale

formato pdf

formato pdf
   
Scuole e Asili  

formato pdf
 
   
   
Sanità
Sanità Professioni Sanitarie

formato pdf

formato pdf
   
Servizi Territoriali  

formato pdf
 
   
Policlinico Umberto I S.Giovanni Addolorata

formato pdf

formato pdf
   
Asl RmA Asl RmE

formato pdf

formato pdf
   
Asl RmB Asl RmG

formato pdf

formato pdf
   
Asl RmH  

formato pdf
 
   
Agenzie Fiscali
   
Agenzie Fiscali Monopoli

formato pdf

formato pdf
   
Dogane Entrate

formato pdf

formato pdf
   
Territorio  

formato pdf
 
   
   
Enti Pubblici Non Economici
   
Epne Aci

formato pdf

formato pdf
   
Cri Inail

formato pdf

formato pdf
   
Inpdap Inps

formato pdf

formato pdf
   
   
Ministeri
   
Ministeri Agricoltura

formato pdf

formato pdf
   
Ambiente Consiglio di Stato

formato pdf

formato pdf
   
Corte dei Conti Dap

formato pdf

formato pdf
   
Difesa Giustizia Minorile

formato pdf

formato pdf
   
Interno Lavoro

formato pdf

formato pdf
   
Economia e Finanze Beni Culturali

formato pdf

formato pdf
   
   
Infrastrutture e Trasporti Università e Ricerca

formato pdf

formato pdf
   
Organizzazione Giudiziaria Salute

formato pdf

formato pdf
   

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Rsu 2012: con la Cgil al voto "Coerenti!"

RomaToday è in caricamento