rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia

Edicole romane, ricette contro la crisi: presto in vendita snack e bibite

Martedì sarà discussa in Consiglio comunale la mozione della lista civica Marino. Si chiede di modificare e aumentare lo spazio utilizzabile nell'edicola per la vendita di altri prodotti merceologici

Reagire alla crisi delle edicole con ricette ad hoc. Arriva dalla lista civica Marino la proposta di modifica del regolamento delle edicole romane. Una proposta che mira ad arginarne le difficoltà offrendo entrate alternative. La mozione, che presto potrebbe trasformarsi in delibera, verrà discussa martedì in assemblea capitolina ed è stata sottoscritta da tutti i gruppi consiliari.

Nella mozione c'è la possibilità di modificare e aumentare lo spazio utilizzabile nell’edicola per la vendita di altri prodotti merceologici, di allargare il settore merceologico consentito anche di prodotti alimentari non deperibili che non necessitino di particolari trattamenti di conservazione, ivi comprese le bevande preconfezionate e preimbottigliate  con esclusione del latte e dei suoi derivati, la possibilità di utilizzare le edicole come punti turistici e diffusori di iniziative e comunicazioni dell’Amministrazione Comunale.

Infine, in considerazione dell’urgenza di avviare iniziative a favore della categoria, la lista Civica Marino auspica che l’Amministrazione di Roma Capitale attivi procedure più snelle per l’avvio dei trasferimenti delle edicole in zone che ne  necessitano, senza produrre alterazione del numero di edicole in città, utilizzando quei luoghi già individuati ai fini dell’apertura di nuovi punti vendita esclusivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edicole romane, ricette contro la crisi: presto in vendita snack e bibite

RomaToday è in caricamento