Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Dona la spesa, la raccolta alimentare Unicoop fa registrare grandi numeri a Roma

Grandi risultati a Roma della raccolta alimentare "Dona la spesa". I cittadini romani hanno donato quasi sei tonnellate di prodotti alle famiglie più bisognose

Sabato 15 maggio in 95 supermercati Coop in Toscana, Lazio e Umbria è partita la grande raccolta alimentare “Dona la spesa” organizzata da Unicoop Tirreno. L’iniziativa ha registrato numeri importanti, in particolar modo nel Lazio e a Roma.

I dati della raccolta a Roma

A Roma l'iniziativa ha riguardato ben sei punti vendita situati in Largo Agosta, Eur, Casilino (qui si registra il punto vendita con più raccolta, ben 1.739 tonnellate di prodotti), Laurentino, Via Bettini, Via Franceschini. In totale sono stati raccolti ben 5.730 tonnellate di prodotti. A questa cifra vanno aggiunte anche le donazioni arrivate dalle provincie, che fanno salire la raccolta a 7,6 tonnellate. 

"Un grande traguardo. I cittadini romani non hanno fatto mancare il loro apporto" - dichiara Fabio Brai responsabile soci Coop Roma. Brai fa sapere che la raccolta del 2021 è leggermente inferiore rispetto alla raccolta del 2020 ma i numeri sono superiori rispetto a quella del 2019, e la spiega così: "Questa minima differenza può dipendere dal carrello sospeso".

Grande soddisfazione da parte di Brai: "Abbiamo raggiunto un gran risultato, i romani hanno partecipato con entusiasmo alla raccolta. Ho visto vere e proprie spose donate all'associazioni del territorio".

La distribuzione della raccolta

I prodotti raccolti sono stati poi destinati a Case famiglie, o anche a famiglie private. Oltre alle associazioni di volontariato ha partecipato alla raccolta anche la Protezione civile. Roberta, della Protezione Civile del Municipio IV di Roma si dichiara felicemente sorpresa dei risultati di "Dona la spesa". “La raccolta è andata molto bene"- commenta Roberta - "Non ce l’aspettavamo visto il periodo critico dovuto alla pandemia ma i cittadini romani non si sono risparmiati”.

Nel Municipio IV i prodotti saranno distribuiti alla Casa Famiglia Lodovico Pavoni al Pigneto e alla Casa di Padre Sebastian in zona Largo Penestre, un centro che accoglie persone in strada, e a famiglie bisognose. Pasta, legumi e olio sono stati i prodotti più raccolti. 

La cooperativa sociale Il Tetto Casal Fattoria

Alla raccolta "Dona la spesa" ha partecipato anche la cooperativa sociale il Tetto Casal Fattoria che opera a Roma dal 1984 e accoglie più di 80 bambini e ragazzi con disagi familiari e sociali, tra i 3 e 21 anni, in 5 case famiglia e in 8 appartamenti per il progetto di autonomia accompagnata.
Per la Cooperativa Sociale la raccolta alimentare è un appuntamento importante e per l'ultima edizione la Onlus ha ricevuto in donazione circa 30 scatoloni di prodotti che li aiuteranno a preparare pranzi e cene per più di 80 persone e per quasi tre settimane.

Per i risultati della raccolta Caterina Amendola, Consigliere della Copoperativa sociale ha ringraziato la "Coop per il sostegno e la fiducia, tutti i clienti che con generosità hanno donato, tutti i volontari che sabato 15 maggio hanno dedicato il loro tempo e le loro energie alla raccolta alimentare". Inoltre è stata sottolineata l'importanza della sinergia fra impresa e mondo sociale per innescare un circolo virtuoso di risparmio e riduzione degli sprechi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dona la spesa, la raccolta alimentare Unicoop fa registrare grandi numeri a Roma

RomaToday è in caricamento