Disoccupazione nel Lazio: il 40% dei giovani è senza lavoro

A dirlo è uno studio di Unindustria con dati Istat riferiti all'ultimo quadrimestre e confrontati con il 2011. Nel complesso il tasso di disoccupazione è salito al 12%

Se la cava meglio delle altre regioni. Ma i dati, quelli sul numero di senza lavoro sul territorio, non consolano. La crisi spinge la disoccupazione giovanile nel Lazio al 40%. A rivelarlo è uno studio di Unindustria che ha elaborato dati Istat del quarto trimestre dello scorso anno mettendoli a confronto con quelli di analogo periodo del 2011.

Secondo l'associazione di categoria, sono 2 milioni e 240 mila gli occupati nel Lazio, in  aumentano dell'1%. A crescere però è anche il numero di disoccupati (+18,1%) che sale a 324 mila unità. Parte dell'aumento delle persone in cerca di occupazione, per gli imprenditori, è dovuto all'ingresso nel mercato del lavoro della componente inattiva che scende a 1 milione e 261 mila e fa registrare una contrazione del 4,6%. Il tasso di occupazione aumenta di 0,4 e si porta al 58,2% e quello di attività si attesta al 66,7%, in aumento di 1,7. Il tasso di disoccupazione, invece, raggiunge il 12,6% (+1,6).

Poi c'è il crollo dei consumi pari al 20% registrato nel commercio negli ultimi 12 mesi: a soffrire di più sono i piccoli esercizi ed i negozi di quartiere, che devono lottare anche contro la grande distribuzione. Ma a mandare in tilt 60 aziende romane del terziario ogni giorno, fino a costringerle alla chiusura, secondo Giuseppe Roscioli, leader della Confcommercio capitolina, è anche la pressione fiscale definita «troppo alta».

Esaminando la situazione a livello nazionale, sempre nel quarto trimestre del 2012, "gli occupati in Italia risultano pari a 22 milioni e 805 mila - fa notare Unindustria - e rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, risultano in calo dello 0,6%. Al tempo stesso si registra un forte aumento del numero di disoccupati, che sale a 2 milioni e 988 mila con un aumento di 559 mila unità (+23%). Inoltre scende il numero di inattivi in età lavorativa (-3,2%) che si attesta a 14 milioni e 213 mila".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In media d'anno - rende noto Unindustria - gli occupati in Italia sono 22 milioni e 899 mila e diminuiscono dello 0,3% in termini tendenziali. Nello stesso periodo i disoccupati (2 milioni e 744 mila) crescono del 30,2%, mentre gli inattivi (14 milioni e 386 mila) si riducono del 3,9%. "Nel Lazio in controtendenza con il dato nazionale gli occupati sono 2 milioni e 250 mila (+1% su base annua) - spiegano da Unindustria -. Crescono anche i disoccupati (271 mila, pari a +23,9%), ma allarmante è la disoccupazione giovanile al 40%, in aumento di 6,2 punti percentuali rispetto al 2011". Vedremo eventuali nuove tendenze con la prossima giunta di centrosinistra, prossima all'insediamento alla pisana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento