Economia

Coldiretti: “A Roma il settore del latte è in forte crisi”

Agricoltura in crisi nella capitale. La denuncia arriva da Coldiretti che spiega le difficoltà in cui versano le imprese, in particolar modo del settore ovino e caprino

Un grido d'allarme sulla situazione dell'agricoltura a Roma arriva da Coldiretti, in occasione del della terza edizione del premio "Cavalieri dell'agricoltura". A lanciarlo è il direttore della Coldiretti capitolina Vitangelo Tizzano che dichiara: "A Roma il settore del latte, sia ovino che caprino, è in forte crisi. Le imprese sono in grande difficoltà e alcune stanno chiudendo."
A margine della premiazione il direttore della Coldiretti Roma ha spiegato: "il settore Ovicaprino ha visto scendere ancora il prezzo del latte e non ancora siamo riusciti ad aprire un tavolo con la Regione per stabilire un prezzo base. Ad oggi - aggiunge - non esiste un prezzo stabilito, ogni allevatore tratta singolarmente il proprio prezzo e inevitabilmente si va a ribasso". "Per quanto riguarda il latte bovino invece - aggiunge Tizzano - abbiamo aperto la trattativa con gli industriali (la Centrale del latte di Roma e Lattesano), ma per ora il tavolo si è interrotto. Chiediamo alle istituzioni uno sforzo maggiore per valorizzare il latte della Regione Lazio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti: “A Roma il settore del latte è in forte crisi”

RomaToday è in caricamento