Convegno Ecm, professioni sanitarie & Ict

Le professioni sanitarie e la tecnologia. se ne parla a Roma in un convegno dedicato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si svolgerà il 26 ottobre 2013 il convegno "Professioni Sanitarie ed ICT", patrocinato dalla Fondazione per la sicurezza in Sanità e realizzato dalla Confederazione AnTel-Assiatel/AITIC (Associazione Nazionale Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico) dal Co.NA.P.S. (Coordinamento Nazionale Associazioni Professioni Sanitarie) in collaborazione con Tecnosan, il meeting romano sulla Sanità digitale.

Il convegno affronterà nell'arco di una giornata le tematiche dell'innovazione tecnologica nella Sanità, l'importanza del continuo aggiornamento nel contesto dell'e-Health dei rappresentanti delle diverse professioni sanitarie e la rilevanza nei percorsi assistenziali del paziente.

Temi salienti del convegno saranno l'inquadramento iniziale delle professioni sanitarie, l'importanza della formazione e delle competenze digitali degli operatori sanitari, l'ICT nella Sanità e l'individuazione di possibili soluzioni proposte dalle aziende attive nel campo dell'Information Communication Technology per innovare il settore e renderlo più efficace ed efficiente.

Al convegno porteranno i loro saluti alcune istituzioni.

Aprirà i lavori Dr. Giovanni Leonardi (Direttore Generale Risorse Umane e Professioni Sanitarie - Ministero della Salute) con una relazione su "Inquadramento iniziale delle professioni sanitarie".

Il Presidente della Fondazione per la sicurezza in Sanità, On.le Vasco Giannotti interverrà in mattinata con un intervento dal tema "Integrazione dei sistema di prevenzione del rischio".

L'evento, che erogherà 5 crediti ECM, si svilupperà in 4 sessioni suddivise tra mattino e pomeriggio e una tavola rotonda a chiusura del convegno.

Durante la giornata la Fondazione Progenies il n.1 di Health Professionals Magazine, la rivista scientifica indicizzata dei Professionsiti della Salute.

https://www.healthprofessionalsmagazine.it/apps/autos.php

Programma:

Inquadramento iniziale delle Professioni Sanitarie.

Formazione e competenze digitali in Sanità.

ICT in sanità: ICT e formazione nelle professioni di cura a fondamento della sostenibilità

dei programmi sanitari - Innovazione digitale in Sanità strategia nazionale e ruolo delle istituzioni - Funzioni e criticità del Fascicolo Sanitario Elettronico - Il rischio clinico, come ridurre l'errore e quali tecnologie applicare - Integrazione dei Sistema di prevenzione del rischio.

ICT nelle buone prassi delle PP.SS - Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva gli strumenti per la prevenzione - Il ruolo delle Associazioni all'interno della commissione Nazionale ECM - Risorse ICT da non "tenere a distanza" - MEMPhIS l'esperienza pilota nella formazione organizzativa attraverso la Fad - Innovazione e tecnologia nella riabilitazione a sostegno dell'efficacia e dell'efficienza dell'intervento riabilitativo.

Sessione non ECM: Case history legata ai vantaggi dell'utilizzo delle tecnologie in sanità e simulazione di chirurgia in 3D.

Tavola rotonda: "L'impatto dell'ICT sul futuro del S.S.N. e il ruolo strategico delle professioni sanitarie"

Moderatori: Francesco Saverio Proia, Dirigente della Direzione Generale delle Risorse Umane e Professioni Sanitarie - Ministero

della Salute

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento