Economia

Soldi per pagare l'affitto durante l'emergenza, pubblicato il bando: ecco come richiederli

Le domande saranno presentate ai comuni che le filtreranno alla Regione Lazio

Immagine di repertorio

Sono stati resi noti i requisiti necessari per accedere al contributo affitto previsto dalla Regione Lazio per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Come già anticipato nei giorni scorsi, la somma stanziata dalla Regione per l’intero territorio è di 22.000.000,00 di euro: il 55% dell’importo sarà destinato al Comune di Roma e il restante a tutti i Comuni del Lazio. I cittadini dovranno inviare le domande ai comuni che poi provvederanno a filtrarle alla Regione.

Oggi, molto attesi, con la pubblicazione del bando, sono stati resi noti i criteri per poter richiedere il contributo. E Unione Inquilini, ribadisce i dubbi già espressi nei giorni scorsi: "Tempi lunghi, agli inquilini i soldi servono subito".

I requisiti necessari: ecco come ottenere il bonus affitto

I locatari che intendono chiedere il bonus una tantum per l’affitto, devono possedere determinati requisiti. Tra i criteri la cittadinanza italiana, di un paese dell'UE o un regolare titolo di soggiorno. La residenza anagrafica o locatari di alloggio per esigenze di lavoro e di studio nel Comune. Bisognerà essere titolari di un contratto di locazione o di assegnazione in locazione di unità immobiliare ad uso. Inoltre chi fa domanda per il bonus deve avere un reddito complessivo familiare pari o inferiore a € 28.000,00 lordi per l’anno 2019 e una riduzione superiore al 30% del reddito complessivo del nucleo familiare per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19 nel periodo 23 febbraio – 31 maggio 2020. [QUI IL BANDO COMPLETO]

irequisiti-2

Unione inquilini: "Tempi lunghi, gli inquilini hanno bisogno dei soldi ora"

Già nei giorni scorsi, i sindacati hanno presentato delle richieste al fine di evitare un'ondata di sfratti e hanno poi  manifestato scetticismo: “I Comuni, pertanto, non potranno raccogliere autocertificazioni prima della fine di maggio e vedremo il bando non prima di giugno – è stata la risposta dell’Unione Inquilini al bonus affitto della Regione Lazio - Si tratta di tempi lunghi e probabilmente vedremo i bandi dopo l'estate. Per questo alle Regioni Unione Inquilini continua chiedere misure agili. Arriveranno altri stanziamenti, e continueremo a chiedere una proficua collaborazione con le Regioni per trovare soluzioni agili. Gli inquilini hanno bisogno dei soldi ora!”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi per pagare l'affitto durante l'emergenza, pubblicato il bando: ecco come richiederli

RomaToday è in caricamento