Ecco il centro commerciale GRAnRoma: così l'area Prenestina cambia volto

Nell'area anche un albergo, inaugurato il prossimo 8 novembre. Nel 2019 lo shopping center da 100 negozi

Roma est cambia volto e ancora una volta la "rivoluzione" parte da un centro commerciale. Stavolta però, promettono i costruttori, non sarà un cattedrale nel deserto. Le opere pubbliche infatti sono già tutte pronte. C'è infatti la Prenestina bis, c'è una complanare sul raccordo lunga un chilometro, c'è il Fosso di Tor Tre Teste con opere idrauliche. C'è anche un parco, quello de La Mistica, con i casali ristrutturati e gli orti urbani, area verde già fruibile dai cittadini. Insomma, manca solo il centro commerciale.

Dove sorgerà il nuovo centro commerciale

Ieri, 26 ottobre, la posa della prima pietra di GRAnRoma, il nuovo shopping center che sorgerà nell'area prenestina, abitata da 560.000 persone, nel crocevia di quartieri come Colle Prenestino, Torre Angela, Torre Spaccata, Alessandrino, Tor Tre Teste, Tor Sapienza. Sarà pronto nel 2019 e darà lavoro a 700 persone. A precederlo ci sarà un albergo, la cui inaugurazione, spiegano dal gruppo Fresia - l'impresa che sta realizzando l'area -, è prevista il prossimo 8 novembre. 

In particolare, il nuovo centro commerciale sarà adiacente al Grande Raccordo Anulare, all’uscita Prenestina, nell'area della tenuta de La Mistica ed affaccerà sull'acquedotto Alessandrino. La struttura prevede un centinaio di esercizi commerciali (tra negozi, bar e ristoranti), suddivisi su due piani. Nel dettaglio i 2 piani "Shop&Food" ospiteranno 95 punti vendita fra negozi, bar, ristoranti e un supermercato, per un totale di 32.286 metri quadri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gran-Roma-PT-Marzo-2017-2

Che negozi ci saranno?

Sarà riservato un punto vendita a ciascuna delle seguenti categorie merceologiche: sport (previsto un megastore di oltre 1500 metri quadri), gadget, giocattoli, caffè letterario, telefonia mobile, erboristeria, casalinga, ottica, gioielleria. La maggior parte della superficie (17.536 metri quadri) sarà destinata a 54 negozi di abbigliamento. Il supermercato occuperà un’area di 3.563 metri quadri, mentre 2.891 metri quadri saranno destinati a un grande negozio di elettronica. Ci saranno anche 8 negozi di scarpe, 4 chioschi, 3 profumerie, 2 negozi di underwear. I punti bar e ristorante saranno 9, per un’area totale di 1.412 metri quadri.

Previsto un parcheggio sotteranneo ed anche uno esterno.

Gran-Roma-1P-Marzo-2017-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Scuola, nel Lazio il rientro è a ingressi scaglionati: ecco le fasce orarie

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento