Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

'Bollette pazze' Acea, Codici: "Siano ascoltati anche i consumatori"

Commissione Ambiente domani in Comune, Giacomelli: "E' un buon inizio certamente"

Un buon inizio che può essere migliorato. Codici commenta la convocazione di domani in Commissione Ambiente di relativa alla bollette pazze di Acea: “Apprendiamo con piacere dell’interesse che alcuni esponenti della classe politica romana hanno manifestato nei confronti dei disservizi Acea Energia e dell’emissione di “bollette pazze” a seguito della mancata fatturazione o fatturazione errata – commenta Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici - . E’ un buon inizio certamente, ma vorremo, anche, che ad essere ascoltati fossero i consumatori, i diretti interessati dai disservizi e dai disagi”.

CONSUMATORI - In questi mesi l’Associazione ha raccolto un numero cospicuo di testimonianze, di segnalazioni di fatturazioni errate, mai arrivate, di letture stimate e non effettive. “Ci piacerebbe – conclude il Segretario Nazionale -  che anche i consumatori avessero l’opportunità di dire la propria, della situazione, ad esempio, il Codici se ne sta occupando da più di un anno. Per questo attendiamo la convocazione, affinché tutte le parti siano adeguatamente rappresentate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Bollette pazze' Acea, Codici: "Siano ascoltati anche i consumatori"

RomaToday è in caricamento