Economia

Allarme bollette Ama: rischio rincaro del 6% per il 2012

I costi del servizio Ama aumentano e l'iva arretrata non pagata nel 2010 potrebbero portare un aumento di circa il 6% sulla Tia (Tariffa di igiene ambientale). il Campidoglio: "L'azienda risparmi"

 

Più costi per l'Ama e, di pari passo, anche per i romani. L'allarme rincari sulla Tia (Tariffa di igiene ambientale che da quest'anno sostituisce la Tari) rischia di diventare realtà e di portare a un aumento complessivo delle tasse sui rifiuti del 6% circa. Il 3,3% è da imputare alla prima tranche dell'Iva del 10% non pagata del 2010 (a causa di un’errata interpretazione delle norme nazionali), che il Campidoglio ha spalmato nei prossimi 3 anni. Il restante 2,5% di spesa in più è dovuto all'introduzione dei tritovagliatori, previsti da una recente ordinanza della Regione, per il trattamento dei rifiuti prima dello sversamento nella discarica di Malagrotta.
 
Dal Campidoglio però la speranza è che l'ama riesca a risparmiare. «È vero che le spese aggiuntive devono essere finanziate con la Tari - sottolinea Marco Visconti, assessore capitolino all’ambiente - Ma in un momento come questo non possiamo aumentare la tariffa. L’Ama sta lavorando per ridurre i costi, e dovrà cercare di realizzare risparmi all’interno delle diverse voci del servizio, per compensare gli aumenti e lasciare invariate le bollette per i romani».
 
"Non bastavano l'aumento del 20% già avvenuto sulla tassa sui rifiuti, l'aumento del biglietto dell'autobus a un euro e mezzo e l'aumento dell'Irpef. Il sindaco Alemanno ha in programma di aumentare ancora e nuovamente la tassa sui rifiuti, mentre la città è sempre più sporca". Lo dichiara in una nota il segretario del Pd Roma, Marco Miccoli. "Anche in tema di rifiuti - aggiunge - si registra un altro fallimento del sindaco visto che, nonostante le promesse, il Campidoglio non è riuscito a individuare un sito alternativo a Malagrotta, prossimo alla chiusura. Nuove stangate si profilano quindi per i cittadini romani, mentre Alemanno, il peggior sindaco che Roma abbia mai avuto, è sempre più il sindaco delle tasse".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bollette Ama: rischio rincaro del 6% per il 2012

RomaToday è in caricamento