Giovedì, 17 Giugno 2021
Economia

Aumento biglietti Atac, Adoc: "Cittadini non devono pagare errori di gestione"

Adoc boccia l'ipotesi di portare il costo dei trasporti pubblici da 1 euro a 1,50 euro. "Un decisione gravissima", che avrebbe pesanti recadute sui cittadini

Adoc ritiene gravissima la decisione di aumentare del 50% le tariffe dei mezzi pubblici. "Dopo i problemi della gestione dell'Atac e le spese non sempre comprensibili realizzate dagli amministratori, sembra paradossale l'ipotesi di aumentare a 1,50 euro il costo del biglietto, scaricando sui cittadini gli errori dell'amministrazione", ha dichiarato Carlo Pileri, Presidente dell'Adoc. "In un momento di crisi come questo, pretendere dai cittadini un esborso di circa 100 euro l'anno in più rispetto ad oggi ci sembra senza senso", continua Pileri.

Molto probablimente all'aumento di 50 centesimi del biglietto, spiega il Presidente dell'Adoc, corrisponderà un rincaro di 70 euro dell'abbonamento annuale e di 10 euro di quello mensile. E pur considerando l'eventuale estensione a cento minuti della durata del titolo di viaggio, il rincaro dovrebbe essere comunque più contenuto, al massimo 1,30 euro. "Molti romani, per sopravvivere alla crisi, hanno scelto proprio il trasporto pubblico come mezzo di movimento, abbandonando l'auto, i cui costi di gestione ammontano a circa 4mila euro l'anno tra multe, bollo, assicurazione, carburanti, parcheggi a pagamento e altri costi di gestione", continua Pileri, che ritiene che un aumento delle tariffe disincentiverebbe il ricorso al trasporto pubblico, aumentando così il traffico, con gravi conseguenze per circolazione, sicurezza stradale e ambiente.

"Senza contare che all'aumento non si prevede un corrispettivo innalzamento della qualità e della sicurezza del sistema urbano dei trasporti – conclude Pileri – Le stazioni di metro, treni e capolinea di autobus sono spesso abbandonate al degrado più completo, poco illuminate, non sicure e inaccessibili, in molti casi, per le persone disabili o con difficoltà motorie, come le mamme con le carrozzine. Solo una volta assicurata un’ottima qualità del servizio sarà possibile parlare di aumenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento biglietti Atac, Adoc: "Cittadini non devono pagare errori di gestione"

RomaToday è in caricamento