Economia

Rincari benzina, l'Adoc chiede taglio di dieci centesimi per il maltempo

Nelle regioni colpite dal maltempo, l'associazione dei consumatori chiede un taglio di dieci centesimi al litro sul carburante

L'Adoc, associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori, ha chiesto, per le regioni più colpite dall'emergenza maltempo, un taglio di dieci centesimi al litro sul carburante. I nuovi aumenti della benzina verde, che ha superato quota 1,86 euro al litro, stanno mettendo gli italiani ulteriormente in difficoltà in questo periodo caratterizzato dai forti disagi dovuti al maltempo .In un comunicato, il presidente dell' Adoc Carlo Pileri dice: " Chiediamo al governo di operare un taglio di dieci centesimi ai listini di benzina e diesel nelle Regioni maggiormente colpite dal maltempo, un risparmio per le famiglie italiane che potrebbero fronteggiare l'emergenza neve con un pensiero di meno". 

Pileri prosegue ricordando che l'aumento della benzina verde dall'inizio del 2012 è già salito al 2,8%, che in media comporta un aggravio annuo di 90 euro per un automobilista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rincari benzina, l'Adoc chiede taglio di dieci centesimi per il maltempo

RomaToday è in caricamento