rotate-mobile
Dossier Caos condomìni misti

Ater, l'inquilino più moroso di Roma, ha un maxi-debito con Acea

L'azienda ha oltre 1 milione di euro da pagare alla multiutility (dati di marzo 2022) ma non avrebbe ancora risposto alla proposta di rientro. E nel frattempo gli amministratori fanno i salti mortali per andare avanti

Se si pensa che il debito di Ater da 556 milioni di euro sia solo esclusivamente per i mancati pagamenti dell’Ici/Imu, si commette un errore. Una parte proviene anche dall’esposizione con le aziende che forniscono le utenze. Soprattutto con Acea, che come noto è la multiservizi partecipata da Roma Capitale che eroga luce e acqua. Debiti che crescono di mese in mese, soprattutto nei condomìni...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento