Giovedì, 18 Luglio 2024
Dossier Le grandi dismissioni

Addio case popolari in zone centrali. Se i poveri vengono espulsi dalla città

Il Piano Casa prevede nuove acquisizioni per allargare il patrimonio immobiliare da destinare all'edilizia popolare, ma restano migliaia gli alloggi di Comune e Ater da vendere. Oltre 15mila le famiglie in attesa di un tetto

Un centro città a misura di turisti e romani altolocati. È il rischio denunciato dalle associazioni del diritto all’abitare, nonostante il plauso con cui hanno accolto la recente approvazione del piano casa. L’allarme deriva dall’analisi delle dismissioni cui è sottoposto da decenni il patrimonio immobiliare, destinato ad alloggi popolari, della Capitale e non solo. I duemila nuovi...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento