rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Dossier Senza un tetto

A Roma tornano i baraccati di pasoliniana memoria (VIDEO)

Su via Casilina Vecchia, da due anni sono accampati decine di migranti esclusi dal circuito dell'accoglienza. In attesa dello sgombero, previsto per la realizzazione della stazione Pigneto e auspicato da Rfi proprietaria degli immobili, pochi mesi fa tra le baracche c'è stato un tentato omicidio

Oggi, nel 2024, decine di immigrati senza fissa dimora, non seguite dai servizi sociali, occupano alcune baracche di proprietà delle Ferrovie in via della Casilina Vecchia, la continuazione di via del Mandrione verso il centro di Roma.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento