rotate-mobile
Dossier Potere

Nostalgici del fascismo, massoni ed estremisti: la regione "nera" di Francesco Rocca

Non solo Marcello De Angelis, con un passato nel gruppo eversivo Terza Posizione: negli uffici della Pisana nomine e contratti per ex P2, esponenti politici che hanno sfilato con l'ultra destra, consiglieri e persone con rapporti ben saldi con la galassia dell'ex Nar Luigi Ciavardini

“Un nostalgico del fascismo non può rappresentare la comunicazione istituzionale della Regione Lazio”. Così l’Anpi aveva tuonato contro la nomina di Marcello De Angelis, l’ex estremista di destra che il presidente Francesco Rocca ha voluto al suo fianco alla Pisana e che nei giorni scorsi è finito nell’occhio del ciclone per le dichiarazioni negazioniste sulla strage di Bologna...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento