Lunedì, 15 Luglio 2024
Dossier Ex/1

Il giudice che indagò su Emanuela Orlandi: "Pignatone aprì la tomba di De Pedis non sapendo nulla del caso" (VIDEO)

40 anni dopo non c’è ancora una verità sulla sparizione della "Vatican girl". L’ex procuratore aggiunto di Roma Giancarlo Capaldo attacca l'attuale presidente del tribunale Vaticano: “La sua nomina una stranezza? Non saprei, andrebbe valutata da chi deve valutare"

Era il 22 giugno del 1983. La “ragazza con la fascetta” usciva di casa per andare a lezione di flauto in piazza sant'Apollinare. All’epoca aveva appena 15 anni, oggi ne avrebbe 55. Quarant’anni dopo la verità sulla scomparsa di Emanuela Orlandi ancora non si intravede. La politica sta valutando l’avvio di una commissione d’inchiesta parlamentare, le magistrature italiane e vaticane continuano a indagare. Tra il 2008 e il 2012 lo ha fatto anche Giancarlo Capaldo, ex procuratore aggiunto di Roma. È lui l’ospite della prima puntata di “Ex”, la nuova video serie di RomaToday Dossier che intervista i grandi ex della Capitale.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento