rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Dossier essere scientologist/1

“Se non ti iscrivi malattie o incidenti”. Così Scientology Roma recluta i suoi discepoli (VIDEO)

L’ossessione per l’espansione, il test da 200 domande, la valutazione dei risultati nella chiesa più vicina, i corsi (a pagamento) per risolvere ciò che “ti sta rovinando”. Vietato pensarci su: “Se continui così cascherai dalle scale”

Primo aprile, via della Maglianella. L’auditorium della chiesa di Scientology di Roma e del Mediterraneo è strapieno. Quasi trecento persone omaggiano Lafayette Ron Hubbard, il defunto fondatore del movimento religioso statunitense. Stasera verranno proclamati i vincitori del “gioco del compleanno”, la competizione che ogni anno premia le sezioni di Scientology che si sono espanse di più. Grandi e piccini si prodigano in urla, fischi, applausi e risate, l’entusiasmo è palpabile. Assisto alla scena anche io. Ormai è quasi un mese che mi fingo aspirante scientologist, usando un nome falso.

Hai una segnalazione da fare al team Dossier? Vuoi denunciare una situazione poco trasparente? Scrivilo a dossier@romatoday.it

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento