rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Dossier La festa non si vende

Lavoratori senza più domeniche né festivi. La rivolta nei centri commerciali e nei supermercati di Roma

Dall'outlet di Castel Romano alla galleria Porta di Roma, il periodo dei saldi accende la mobilitazione contro il sempre aperti: "Vogliamo riprenderci il nostro tempo, in nome del profitto ormai le festività sono solo sul calendario"

“Il tempo dei commessi non è in saldo”, recita uno dei cartelli che viene esposto dagli addetti vendita del centro commerciale Porta di Roma che da settimane sono in protesta contro la decisione della nuova direzione della galleria di prolungare l’orario di apertura dei negozi fino alle 22. Tornando dunque a prima dell’era pandemica. “La festa non si vende”, è invece lo striscione...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento