Venerdì, 12 Luglio 2024
Dossier Occupanti senza titolo

Vi porto tra gli artigiani e le imprese di Roma che da oltre 40 anni sono costretti a lavorare da "abusivi"

Le concessioni sono scadute intorno alla metà degli anni ‘80 ma non sono mai state rinnovate in attesa della chiusura dell’anello ferroviario con i binari previsti proprio su quel lotto di terra: da allora via Camposampiero è un chilometro di professionisti ed eccellenze relegati nell’illegalità

Un grande cancello sempre aperto dove il via vai di automobili, furgoni e grossi camion è continuo. È l’ingresso di via Camposampiero, una strada stretta tra la Flaminia e il Tevere lungo la quale si nasconde un vero e proprio polo dell’artigianato e del made in Italy. Aziende che raccontano una storia fatta di tradizione, fatica ed eccellenza. Ma anche di un’attesa che dura da più...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento