rotate-mobile
Dossier Eterna promessa

L'acquario di Roma non aprirà neanche a Natale

L'aveva promesso l’ex amministratore delegato di Eur Spa Antonio Rosati. Ma anche stavolta il taglio del nastro sarà rimandato: “Sarà un miracolo se ci riusciremo entro aprile 2023”

L’ultima promessa risale a gennaio 2022. L’ha fatta l’ex amministratore delegato di Eur Spa, Antonio Rosati, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera: “Confidiamo di donare ai romani quest’opera straordinaria per Natale”. L’opera in questione è il Sea Life Acquarium, il gigantesco acquario di Roma che dovrebbe aprire sotto al laghetto dell’Eur. Dovrebbe. Perché anche stavolta il taglio del nastro verrà rinviato.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento