Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

La notte della Superluna: illuminerà cielo e monumenti di Roma

Lo spettacolo nella notte tra il 9 e 10 marzo: il satellite apparirà più grande e luminoso del solito. Ecco dove osservarla a Roma e in streaming

Occhi rivolti verso il cielo: c’è la Superluna. Tra lunedì 9 marzo e martedì 10 la Superluna illuminerà il cielo: un appuntamento da non perdere perchè a rendere speciale il fenomeno della Superluna, oltre alle dimensioni, anche la maggior luminosità del satellite che sarà più splendente del solito. 

Il fenomeno della Superluna 

Nel giorno della Superluna la Luna piena si troverà esattamente nel punto della sua orbita più vicino alla Terra mostrando il suo volto magico e suggestivo. Durante il percorso della sua orbita intorno alla Terra, ogni mese, la Luna tocca la distanza minima (perigeo) e quella massima (apogeo): il fenomeno della Superluna si verifica ogni volta che la Luna piena coincide con l'orario del perigeo.

Tra il 9 e il 10 marzo la Luna sarà quindi in prossimità del proprio perigeo (ovvero la minima distanza dalla Terra, che toccherà alle 07:34 del 10 marzo, a 357122 km da noi, contro una distanza media di poco più di 384.000 km), dunque sarà un po’ più vicina, più luminosa e un po’ più grande del solito. 

Superluna 9 marzo 2020: luna più grande e luminosa

“La prossima ‘Superluna’ apparirà circa il 7% più grande e un po’ più luminosa della media, ma solo un osservatore esperto potrebbe rendersene conto” - afferma Gianluca Masi, astrofisico, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project. “Infatti - prosegue Masi - si tratta di variazioni non proprio eclatanti, che tuttavia aggiungono fascino all’evento, preziosa occasione per ammirale il nostro satellite naturale nel contesto del cielo notturno, un paesaggio sempre più trascurato e dimenticato”.

Superluna 9 marzo 2020 dove vederla a Roma

E a Roma è già caccia al punto di osservazione migliore. Tra tutti: il Gianicolo, la Terrazza del Pincio e lo Zodiaco a Monte Mario. Per i più temerari le spiagge del litorale. 

Se invece volete osservare la Superluna comodamente da casa, il sito del Virtual Telescope, grazie ai suoi strumenti mobili, riprenderà la Superluna di Primavera mentre sorge sull’orizzonte di Roma, tra i più celebri monumenti della Capitale.

La Superluna in streaming

Il commento all’evento sarà dell’astrofisico Gianluca Masi. La diretta è fissata per il 9 marzo 2019, a partire dalle ore 17.30: per partecipare alla diretta gratuita basta connettersi all'orario prestabilito sul sito di Virtual Telescope.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte della Superluna: illuminerà cielo e monumenti di Roma

RomaToday è in caricamento