Sabato, 31 Luglio 2021
Cultura

Dall'11 al 16 maggio Iliadescalation al Teatro Trastevere

La compagnia teatrale Theatrica porta in scena le motivazioni che hanno spinto gli eroi dell'Iliade a combattere e gli effetti della guerra di Troia sulle donne sopravvissute. Spettacoli alle 21, tutte le sere.

Al teatro Trastevere, tutte le sere dall'11 al 16 maggio alle ore 21, sarà in scena lo spettacolo teatrale Iliadescalation. Dell'Iliade, il poema epico di Omero che canta le vicende dell'ultimo periodo della guerra di Troia, la compagnia Theatrica ha deciso di raccontare le motivazioni che hanno spinto i suoi eroi a parteciparvi e gli effetti che esse hanno sulle donne sopravvissute.

"L'Iliade è una storia di guerra, un monumento alla guerra scritto dai suoi vincitori, e la sua forza sta nell'aver tramandato le ragioni di tutti coloro che vi hanno partecipato - spiegano i componenti della Compagnia Theatrica - Questa capacità dei Greci di essere voce di tutta l'umanità è la loro inclinazione, in fondo, alla ricerca della pace. Gli eroi sono abbagliati dalle armi e dal potere, ma nella penombra della riflessione viene fuori prorompente il lato femminile dell'Iliade, il desiderio di pace. A questa tensione noi ci uniamo, perché, attraverso questo omaggio alla letteratura greca, possiamo liberare l'ipotesi ostinata e clandestina, ai margini del combattimento, di una civiltà alternativa che renda la vita più accecante e abbagliante delle armi".


Gli autori dei testi sono Francesca Frascà e Serena De Simone, mentre gli interpreti che calcheranno la scena del teatro Trastevere sono: Pierluigi Freddi, Serena De Simone, Daniel Plat, Ernesto De Stefano, Chiara Buonvino, Emanuele Pierozzi, Giovanna Donia, Fabio Di Dio Busà

L' Associazione Culturale Theatrica e la sua Compagnia teatrale nascono a Roma nel 2006 su iniziativa di Ernesto De Stefano, Francesca Frascà, Pierluigi Freddi, Emanuele Pierozzi e Daniel Plat, ultimamente ne è entrata a far parte anche Serena De Simone. I fondatori del gruppo si riuniscono quando hanno già alle spalle diverse produzioni teatrali, avendo lavorato, tra gli altri, con Cesar Corrales, Hal Hamanoucy, Kathy Marchand, Massimiliano Caprara, Matteo Tarasco, Laura Jacobbi, Gennadi Bogdanov. Ognuno mette al servizio della Compagnia le più varie esperienze, derivanti dal teatro classico, dal teatro gestuale, da quello di strada e da esperienze registiche. Il gruppo si avvale di questa molteplicità di esplorazione per arrivare a creare una propria, originale, lettura delle opere con cui di volta in volta si confronta. Tra gli spettacoli allestiti e presentati a Roma, Polacchi, è stato premiato come terzo classificato al Concorso per testi inediti, indetto dalla Siae nel 2008.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'11 al 16 maggio Iliadescalation al Teatro Trastevere

RomaToday è in caricamento