Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura Centro Storico / Piazza di Pietra

Piazza di Pietra: si rinnova l'appuntamento con la Festa di Santa Lucia

L'ambasciata svedese organizza una serata con canti natalizi per festeggiare Santa Lucia. In piazza di Pietra, cori e dolci svedesi avvicineranno i cittadini romani alla tradizionale festa nordica

Piazza di Pietra

La tradizione natalizia nordica arriva a Roma grazie all'Ambasciata di Svezia, che anche quest'anno invita i cittadini romani al corteo di Santa Lucia. La celebrazione di Santa Lucia ha radici antiche nel paese nordico, infatti risale al Tardo Medioevo e, si credeva che, durante la notte più lunga dell'anno, spiriti maligni e streghe si alzassero in volo per spaventare la gente che si riuniva per vegliare contro il buio grazie anche alla gioia dei canti natalizi.

Il 15 dicembre 2011 alle 19.30 si svolgerà in piazza di Pietra una serata di canti, candele e aperitivi natalizi davanti alle colonne illuminate del Tempo di Adriano, dove il coro del liceo Nordiska Musikgymnasiet di Stoccolma si esibirà cantando delle canzoni natalizie svedesi. I musicisti intoneranno tra l'altro il canto “Sankta Lucia”, canzone natalizia svedese basata sulla melodia della partenopea “Sul mare luccica”, il cui testo fu modificato e tradotto in svedese nel 1919. L'iniziativa ha il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche culturali e Centro storico di Roma Capitale.

La serata, che prevede degustazione dei tradizionali gloegg (bibita calda speziata), pepparkakor (biscotti speziati) e lussekatter (brioche allo zafferano), sarà introdotta dall'ambasciatore di Svezia Ruth Jacoby. Quella di Santa Lucia è una delle feste più celebrate dalla Svezia, dove ci si riunisce per ascoltare melodie natalizie e per festeggiare la luce che illumina l'inverno svedese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza di Pietra: si rinnova l'appuntamento con la Festa di Santa Lucia

RomaToday è in caricamento