Cultura

Torna il festival della Letteratura di viaggio

Dal 24 al 27 settembre presso i giardini di villa Celimontana e al Palazzo delle esposizioni, si celebra il viaggio come strumento per la scoperta e la comprensione delle culture e dell'altrove

Torna da giovedì 24 a domenica 27 settembre 2009 a Roma il Festival della Letteratura di Viaggio, rassegna di Cinema, Letteratura, Teatro, Musica e Fotografia per celebrare il viaggio come strumento per la scoperta e la comprensione delle culture e dell'altrove.

Mostre, incontri, premi e proiezioni con la partecipazione di viaggiatori di diverso tipo: scrittori, registi, scienziati, musicisti, attori, giornalisti, fotografi, disegnatori, per un totale di oltre 30 gli appuntamenti in programma nelle quattro giornate del Festival, ciascuna dedicata ad un tema:

giovedì 24 setttembre: Esplorazioni, Frontiere
venerdì 25 settembre: Mappe Letterarie
sabato 26 settembre: Altri, Altrove
domenica 27 settembre: Reportage, Letteratura

Tra gli autori della 2a edizione del Festival, che punta ad essere sempre più internazionale, il poeta arabo (siro-libanese) Adonis, lo storico - e pronipote dello scrittore Antoine de Saint-Exupéry - Frédéric d'Agay, l'antropologo francese Marc Augé, l'autrice dell'Atlante delle emozioni  Giuliana Bruno, il fondatore e direttore del Festival Etonnants Voyageurs di Saint-Malo, Michel Le Bris e lo scrittore inglese Jason Elliot.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il festival della Letteratura di viaggio

RomaToday è in caricamento