Cultura

Un Cyrano alla Don Chisciotte al Teatro Argentina

Dal 7 ottobre all'8 novembre Popolizio con altri 16 attori inaugura la stagione 2009-2010 del Teatro. L'attore: “Sarà un cyrano senza spada e stivaloni, ma solo con un cappottone e un bastone per i duelli”

Un Cyrano speciale, diverso, più vicino a Don Chisciotte, ovvero all'aeroe perdente. Si presenta così il Cyrano de Bergerac che dal 7 ottobre all'8 novembre sarà sul palco del teatro Argentina di Roma. Ad interpretare la figura storica di Savinier sarà Popolizio che promette un “Cyrano senza spada e stivaloni, ma solo con un cappottone e un bastone per i duelli”.
Unico particolare irrinunciabile per raccontare lo scontroso spadaccino è il suo lunghissimo naso ricreato sul volto di Popolizio. L'attore reciterà rigorosamente in versi.

Sul palco con Popolizio sedici attori a cui è affidato il compito di aprire la stagione del Teatro Argentina.

Lo spettacolo di Popolizio segna anche l'esordio di una nuova iniziativa ideata dal teatro di piazza Argentina. Alcuni degli spettacoli in cartellone, infatti, saranno affiancati da iniziative laboratoriali e formative prevedendo una serie di incontri, dibattiti, riflessioni. Tra questi anche “Assaggi di teatro”, un progetto che mette insieme il gusto del mangiare con quello dello spettacolo.
Nel caso di Cyrano lo chef preparerà la torta al tartufo, con cioccolato bianco e nero.

BIGLIETTI
poltrona        27,00 €     
palchi platea, I e II ordine     22,00 €
palchi III, IV e V ordine     16,00 €
loggione      12,00 €     

Largo di Torre Argentina, 52 tel. 06/684000311
da martedì a domenica (nei giorni di spettacolo) dalle 10/14 - 15/19 - 20/22
in assenza di spettacoli (tutti i giorni tranne la domenica) 10/14 - 15/19


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Cyrano alla Don Chisciotte al Teatro Argentina

RomaToday è in caricamento