Giovedì, 29 Luglio 2021
Cultura

Palazzo Valentini: Zingaretti e Napolitano svelano l'area archeologica

Da domani e fino al 6 gennaio sarà possibile visitare gli straordinari scavi, rimasti nascosti fino al 2004. Ad inaugurarli oggi il presidente Napolitano che per la prima volta ha messo piede nel palazzo della Provincia

area_archeologica_palazzo_valentiniUn tesoro rimasto nascosto fino al 2004. Un'area archeologica di oltre 1800 metri quadri, situata a ridosso dei Fori Imperiali e a cui si accede dai cortili di Palazzo Valentini. Per inaugurare l'area, che sarà aperta al pubblico da domani e fino al 6 gennaio, si è scomodato addirittura il Presidente della Repubblica Napolitano che per la prima volta ha visitato il palazzo della Provincia.

Oltre ai nuovi ritrovamenti, il presidente della Repubblica ha visitato le due Domus romane e l'area delle piccole Terme di Traiano. Zingaretti ha ringraziato Napolitano per aver partecipato ad un evento "all'insegna della cultura e della valorizzazione di un patrimonio della città”. “La sua visita - ha aggiunto Zingaretti - ci ha permesso di accendere i riflettori su un luogo magico ed unico al mondo, dove si incontrano il patrimonio archeologico e le moderne tecnologie multimediali".

Zingaretti ha poi ribadito l'impegno a continuare gli scavi sotto Palazzo Valentini e a voler "finanziare un nuovo progetto di valorizzazione multimediale in un altro sito archeologico della Provincia di Roma ancora da individuare. E questo per potenziare il concetto di policentrismo dell'area metropolitana".

A conclusione della visita a Palazzo Valentini il presidente Napolitano ha affermato: "C'è da rafforzare, non solo nei romani ma in tutti gli italiani, la consapevolezza di questa straordinaria ereditá che ci è stata consegnata dalla storia e che giustamente si cerca di portare in piena luce".

"Sono felice”, ha aggiunto, “che oggi il pubblico possa avere accesso anche ai più recenti ritrovamenti archeologici, con una sistemazione splendida e con il corredo di una ricostruzione ideale, che ha un'efficacia didascalica eccezionale".
A Napolitano il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ha donato una pubblicazione e una targa di Palazzo Valentini.

FOTO E VIDEO DELL'AREA ARCHEOLOGICA

INFO SULLE VISITE

Gli scavi archeologici ed i nuovi spazi multimediali nel sottosuolo di Palazzo Valentini saranno aperti al pubblico dal 4 dicembre 2009 al 6 gennaio 2010.

Per prenotazioni e informazioni: tel. 06 32810, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18; sabato, 24 e 31 dicembre dalle 9 alle 13. Questi gli orari d’apertura degli scavi: tutti i giorni dalle 10 alle 17, con avvio delle visite ogni 15 minuti. Gli scavi rimangono chiusi il 25 dicembre 2009 ed il 1 gennaio 2010.

Per motivi di sicurezza gli ingressi sono limitati fino ad esaurimento posti. Si consiglia la prenotazione, il cui costo è di € 1,50 a persona. I costi dei biglietti d’ingresso sono i seguenti: intero € 6,50; ridotto € 4,50 per i visitatori di età compresa tra 6 e 25 anni, per le persone sopra i 65 anni e per i possessori della card Provinz.

Per ottenere la card ci si può iscrivere alla newsletter settimanale Provinz, attraverso l’apposito collegamento presente sull’home page di questo portale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Valentini: Zingaretti e Napolitano svelano l'area archeologica

RomaToday è in caricamento