Cronaca

Zagarolo, gestivano casa d'appuntamento in pieno centro: arrestate 2 cinesi

A finire in manette una 55enne e una 50enne. La donna più grande è accusata di sfruttamento della prostituzione mentre la sua connazionale di immigrazione clandestina. A segnalare movimenti sospetti al 112 i vicini di casa

I carabinieri di Palestrina hanno arrestato due donne cinesi. La più grande, 55enne, è accusata di induzione e sfruttamento della prostituzione, mentre la sua connazionale, di 50 anni, di immigrazione clandestina. Le forze dell'ordine hanno scoperto che gestivano una casa d'appuntamento in pieno centro storico a Zagarolo. La scoperta è stata possibile grazie ad alcune segnalazioni anonime giunte al 112 in cui i cittadini lamentavano il continuo via-vai di uomini da un appartamento del centro storico di Zagarolo.

I carabinieri hanno verificato lo strano andirivieni di persone, tutte di sesso maschile, dall'appartamento, constatando anche la pubblicazione di inserzioni su alcuni quotidiani e giornali regionali. A quel punto è scattato il blitz dei militari nell'appartamento: nella casa sono state sorprese due cittadine cinesi, una delle quali, la più giovane, stava ancora intrattenendo un suo cliente.

Quest'ultimo, di fronte all'evidenza, ha ammesso ai carabinieri di aver pagato alcune decine di euro alla donna più grande, per ottenere una prestazione sessuale. L'uomo ha riferito anche di aver individuato la casa grazie ad un annuncio pubblicato su un quotidiano locale dove, tra l'altro, era stato inserito il numero di cellulare da chiamare per fissare l'incontro.

A questo punto i carabinieri hanno avuto la certezza di trovarsi in una vera e propria casa per appuntamenti dove la donna di 55 anni, clandestina, ospitava e faceva prostituire la sua connazionale più giovane. Anche nei confronti di quest'ultima è scattato l'arresto poiché risultata irregolare e colpita da un decreto di espulsione dal territorio nazionale mai rispettato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, gestivano casa d'appuntamento in pieno centro: arrestate 2 cinesi

RomaToday è in caricamento