Cipro: writers imbrattano una cabina Acea, denunciati due 15enni

I due minori sono stati trovati con le bombolette spray in via Frà Albenzio. I ragazzi affidati ai genitori

Via Frà Albenzio (foto Google)

Writers al lavoro nella zona di Cipro-Valle Aurelia dove nel pomeriggio di ieri, nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero una coppia di minorenni romani, entrambi studenti, 15enni, incensurati, con l’accusa di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

WRITERS SULLA CABINA ACEA - I due ragazzi sono stati sorpresi da una pattuglia, in via Frà Albenzio, all’altezza della fermata metropolitana Cipro, subito dopo aver imbrattato con delle bombolette spray, una cabina elettrica dell’Acea. I militari a seguito della perquisizione personale hanno rinvenuto all’interno degli zaini, dei due ragazzi, 5 bombolette spray che sono state sequestrate.

AFFIDATI AI GENITORI - I due 15enni, che sono stati denunciati al Tribunale per i minorenni, sono stati affidati ai genitori, precedentemente convocati in caserma dai militari, per la notifica degli atti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento