Tuscolana: prese mentre imbrattano treni, denunciate due giovani writers

Diciannove e diciassette anni: le due lo scorso sabato sono state colte in flagranza. Con loro avevano 9 bombolette ed 11 paia di guanti

Erano intente ad imbrattare alcune carrozze di treni in sosta alla stazione ferroviaria di Roma Tuscolana, ma sono state sorprese dalla Polizia. Una diciannovenne ed una diciassettenne, entrambi romane, lo scorso sabato notte sono state denunciate per imbrattamento dal personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per il  Lazio. Le ragazze avevano al seguito ben 9 bombolette ed 11 paia di guanti, che stavano utilizzando per realizzare scritte e disegni sui convogli. Da tempo gli agenti erano impegnati nella repressione di questo fenomeno, sempre più frequente e dannoso per la regolarità della circolazione ferroviaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento