menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massimina, la voragine nel giardino condominiale fa paura: allargata la zona a rischio

I vigili del fuoco: "Si presume che il fenomeno sia concomitante con le recenti e abbondanti piogge"

Una voragine, larga tre metri per due e profonda cinque metri, che si è aperta nel giardino di una palazzina in via Antonio Banfi, in zona Massimina, a Roma.

I pompieri hanno eseguito una verifica statica, dopodiché hanno fatto evacuare per sicurezza tutti e tre i piani della palazzina, dove risiedono quattro famiglie, affidate al personale della polizia locale del XII gruppo Monteverde per l'eventuale ricerca di un alloggio provvisorio, che non si è reso necessario in quanto tutti hanno trovato delle sistemazioni alternative.

Nessuno è rimasto ferito, tuttavia in serata i vigili del fuoco hanno effettuato un nuovo sopralluogo nella palazzina di via Banfi, constatando - a quanto riferito - un peggioramento rispetto al primo intervento.

"Si presume che il fenomeno sia concomitante con le recenti e abbondanti piogge. Pertanto si ritiene che il fenomeno a livello sotterraneo sia attualmente in fase di assestamento", hanno spiegato i pompieri, che hanno 'allargato' la zona di interdizione al traffico veicolare e pedonale anche nel tratto antistante i civici 29, 31 e 33 di via Banfi.

"Successivamente ai provvedimenti di sicurezza cautelativi prescritti dai vigili del fuoco seguiranno ulteriori valutazioni da parte di tecnici specializzati per stabilire le cause e l'entità del fenomeno", spiegano da via Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento