Si apre voragine in strada, evacuata palazzina: due famiglie trasferite in agriturismo

Sul posto i carabinieri insieme ai vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito

Paura nel tardo pomeriggio di lunedì 18 novembre a Lanuvio, comune dei Castelli Romani, dove una maxi voragine si è aperta in via Ezio Tarantelli con il rischio di un possibile smottamento del terreno. Sul posto i Vigili del Fuoco, la polizia locale e i carabinieri di zona. 

La voragine si è aperta nei pressi della rete fognaria e questo potrebbe comportare dei rischi di smottamento al terreno. Per evitare rischi alle famiglie del luogo, il comune di Lanuvio ha quindi deciso (insieme alle forze dell'ordine) di evacuare una palazzina con all'interno due famiglie, trovando accoglienza per le 8 persone (tra cui un minorenne) all'interno di un agriturismo di Genzano, non molto distante da via Tarantelli.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento