Aeroporto Fiumicino: documento falso per imbarcarsi su un volo per Barcellona

In manette è finito un 28enne. Al controllo dei Carabinieri, l'uomo ha esibito un documento e un permesso di soggiorno palesemente contraffatti

A distanza di due giorni dall'arresto di due nigeriani che tentarono di imbarcarsi a Ciampino su un volo per Santander con documenti falsi, nel corso degli intensi controlli eseguiti dai Carabinieri presso gli scali aeroportuali romani, i Carabinieri dell'aliquota Operativa presso la Compagnia Aeroporti di Roma hanno arrestato, con la stessa accusa, un cittadino del Senegal di 28 anni, in procinto di imbarcarsi a Fiumicino su un volo diretto a Barcellona.

Al controllo dei Carabinieri, l’uomo ha esibito un documento e un permesso di soggiorno palesemente contraffatti. I seguenti e approfonditi accertamenti hanno permesso di certificare che i documenti in questione erano falsi. Il 28enne è stato arrestato dai Carabinieri e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento