Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Monti / Via Cavour

Palpeggia una turista in via Cavour: arrestato per violenza sessuale

L'uomo è stato rintracciato dopo un breve tentativo di fuga dagli agenti del commissariato Viminale e da una Volante della polizia

Violenza sessuale nel pomeriggio di ieri in Centro dove gli agenti di polizia hanno arrestato un cittadino eritreo di 37 anni. I fatti poco prima delle 17:00 quando il molestatore ha preso di mira una turista straniera che si trovava su via Cavour, nella zona di Santa Maria Maggiore. L’uomo, già conosciuto dagli agenti del commissariato Viminale, è stato notato da due investigatori dello stesso ufficio di polizia aggirarsi nervosamente nella zona dell'Esquilino. I poliziotti che lo seguivano hanno poi visto l’eritreo improvvisamente scagliarsi contro una turista, afferrarla alle spalle e stringerle il seno.

VIOLENZA SESSUALE - Immediato l’intervento dei poliziotti che hanno fermato l’uomo, il quale, prima di essere definitivamente bloccato, ha tentato di fuggire denudandosi. La vittima è stata soccorsa e tranquillizzata dagli stessi agenti. Il 37enne che in passato era già stato indagato per un episodio simile, è stato condotto  presso   gli uffici del commissariato Viminale; questa mattina comparirà nella aule di Piazzale Clodio per l’udienza di convalida e l’eventuale giudizio direttissimo, dovrà difendersi dall'accusa di violenza sessuale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia una turista in via Cavour: arrestato per violenza sessuale

RomaToday è in caricamento