menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusato di violenza sessuale aggravata: si nascondeva a Ostia

Gli agenti di polizia lo hanno fermato per un controllo, arrestato e portato in carcere

E' accusato di violenza sessuale aggravata e, per sfuggire al carcere, si era nascosto ad Ostia. La sua fuga si è interrotta il 4 agosto quando, alle 18 circa, la polizia lo ha fermato in via della Martinica per un controllo. 

Lui, romeno di 31 anni, è apparso subito nervoso. L'identificazione ha quindi confermato chi fosse il ricercato e di cosa fosse accusato. L'uomo è stato portato al carcere di Rebibbia dove dovrà scontare un anno e nove giorni di prigione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento