A Villa Mondragone nasce la prima Accademia per il Restauro di Paesaggi e Giardini storici

L'iniziativa è promossa dall'IRViT e prevede 138 corsi professionalizzanti e 4 Master universitari. Il progetto è stato realizzato in convenzione con l'Università di Tor Vergata.

Con 138 corsi professionalizzanti e quattro Master universitari, a Villa Mondragone nasce l'Arpeg, la prima Accademia a livello internazionale per il Restauro di Paesaggi e Giardini storici. Il Master realizzato in convenzione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata si inserisce nell'ambito di un più ampio progetto, volto alla realizzazione di un Polo di Eccellenza Mondiale per la valorizzazione del patrimonio storico architettonico e archeologico italiano

L'iniziativa di grande rilievo culturale è promossa dall'IRViT, Istituto Regionale Ville Tuscolane, ente della Regione Lazio, in convenzione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata, il Dipartimento di Biologia e l'Orto Botanico di Uniroma2. Una novità assoluta nel panorama formativo, che si inserisce nell'ambito di un più ampio progetto, volto alla realizzazione di un Polo di Eccellenza Mondiale per la valorizzazione del patrimonio storico architettonico e archeologico italiano. Un'azione che rappresenta un volano per l'economia e la creazione di nuovi posti di lavoro. I professionisti presenti nel settore della valorizzazione di paesaggi e giardini storici, non sono, infatti, sufficienti a coprire la crescente domanda e questo ne garantisce un sicuro collocamento professionale.

L'IRViT, che sta promuovendo un allargamento delle proprie competenze per la valorizzazione e la conservazione delle splendide ville tuscolane, distribuite sul territorio dei Castelli Romani, ha avviato il restauro di una porzione di Villa Mondragone, sita a Monte Porzio Catone, per destinarla a sede dell’Accademia. Le iscrizioni sono già aperte.

"L'Arpeg" spiega il Commissario Straordinario regionale IRViT, l'Avvocato Marco Di Andrea "formerà professionisti per la valorizzazione, la cura e la difesa del patrimonio dei paesaggi e dei giardini storici italiani, attraverso un percorso formativo di alta specializzazione e l’attribuzione di nuove qualifiche professionali, regionali ed europee. L’unico elemento strategico per rendere vincente il richiamo dei paesaggi e dei giardini storici sui flussi turistici, è l'avvio di un programma di valorizzazione del territorio, ma questo passa attraverso la competenza, la conoscenza e la professionalità. L'obiettivo è quello di creare una sinergia tra i dipartimenti culturali e turistici, sia a livello nazionale che ministeriale, affinché il flusso turistico sia orientato a visitare i patrimoni sui quali c’è stato un investimento in termini di valorizzazione".

L'Accademia formerà architetti, agronomi, agrotecnici, periti agrari, ingegneri energetici, meccanici, civili e ambientali, servizi giardini, curatori, vivaisti, guide turistiche, giardinieri professionisti e non, che acquisiranno le competenze e conoscenze necessarie alla corretta valorizzazione del verde storico, per scongiurare il deperimento irrecuperabile di tesori unici al mondo. I possibili sbocchi professionali sono riconducibili alla copertura di posizioni qualificate di natura specialistica presso enti privati e pubblici, quali comuni ed enti-parco, interessati alla salvaguardia di questo particolare patrimonio culturale, per curare e preservare i propri beni, in termini di giardini e parchi storici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Pescaria ha aperto a Roma: file interminabili per un panino

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento