Villa Bonelli: un garage come base dello spaccio di cocaina, arrestati

In manette sono finiti due romani di 60 e 44 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine che in un box si erano organizzati per la vendita di dosi di cocaina

Vendevano droga a giovani della zona di Villa Bonelli. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur, dopo un breve servizio di osservazione, hanno scoperto che all'interno si spacciava un garage diventato base dello spaccio di cocaina. In manette sono finiti due romani di 60 e 44 anni

I Carabinieri ne hanno sequestrata circa 15 grammi, divisa in varie dosi e sostanza da taglio, oltre alla somma di circa 250 euro in contanti, ritenuta il provento dell’illecita attività. Tra gli altri oggetti rinvenuti e sequestrati non potevano mancare un bilancino di precisione, nastro adesivo, forbici e cellophane per il confezionamento della droga.

Per i due spacciatori sono scattate le manette e, come disposto dall'autorità giudiziaria, sono stati sottoposi agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento