Cronaca

Villa Adriana, tenta rapina in banca con un taglierino: bloccato e arrestato

L'uomo, già con precedenti per rapina, era entrato in banca armato di taglierino per effettuare una rapina, ma è stato bloccato in tempo dai Carabinieri

E' entrato in banca armato di taglierino con l'intenzione di compiere una rapina, ma non è riuscito a mettere a segno il colpo, perché fermato in tempo dai Carabinieri. L'autore del tentato furto è un uomo di 33 anni, già con precedenti per rapina. E' entrato questa mattina intorno alle 10 armato di talgierino nella filiale della Banca Popolare del Lazio di via Tiburtina 163, a Villa Adriana. L’uomo, che aveva con se anche un sacchetto di plastica, che sarebbe servito per riporre il bottino, non ha fatto in tempo a chiedere i soldi che è subito scattato l’allarme.

Due pattuglie di Carabinieri, una della Stazione di Tivoli Terme, che si trovava in zona proprio per un servizio antirapina, e una della Stazione di Zagarolo, in transito per la consegna di atti alla Procura di Tivoli, sono immediatamente intervenute. Il malvivente non ha fatto in tempo a rendersi conto che addosso gli sono piombati i Carabinieri e lo hanno arrestato per tentata rapina aggravata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Adriana, tenta rapina in banca con un taglierino: bloccato e arrestato

RomaToday è in caricamento