"Prendo la pistola a casa e vi sparo in testa": vigili urbani aggrediti ad Ostia

Dopo l'agente ferito a morsi in via dei Due Macelli ancora 'caschi bianchi' nel mirino. Giannini: "Ancora botte di Natale per la Polizia Municipale"

Da Mike Tyson a Clint Eastwood. Ennesima aggressione ai danni degli agenti della polizia municipale in servizio nella Capitale. Dopo l'agente preso a morsi da un camionista in via dei Due Macelli, per aver fatto rispettare il divieto di circolazione nel Tridente, ancora "botte di Natale" per i 'pizzardoni' romani presi di mira questa mattina alle 8:00 ad Ostia. Lo rende noto il Sulpl.

SEQUESTRO DEL MOTORINO - L'aggressione si è verificata in via delle Baleniere, all'incrocio con via Capoverde. Qui due agenti motociclisti del X Gruppo Mare, che svolgevano servizio di viabilità, sono stati avvicinati da un 46enne che li ha presi di mira accusandoli di avergli sequestrato il ciclomotore alcuni giorni prima.

PISTOLA NELLA FONDINA - I colleghi, spiega il segretario romano del Sulpl Stefano Giannini, hanno provato ad allontanare l'aggressore, visibilmente agitato. Questi però è ritornato alla carica provando a sottrarre la pistola di uno dei due agenti ma non riuscendoci. Poi le minacce nei confronti dei 'gemelloni': "Vado a casa a prendere la pistola e vi sparo in testa".

COLLUTTAZIONE CON GLI AGENTI - A questo punto gli agenti del X Gruppo Mare hanno fermato l'aggressore. Ne è nata poi una colluttazione al termine della quale i due vigili urbani sono dovuti ricorerre alle cure dell'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DAL MORSO AGLI SPARI - Una ennesima aggressione che rilancia l'allerta sulla sicurezza in servizio per i 'caschi bianchi' della Capitale: "Dopo il morso ora arriviamo alle minacce di spari per la Polizia Locale - conclude Giannini - in questi giorni camminiamo in pratica con un bersaglio sulle spalle ma l'unica preoccupazione dell'amministrazione è quella di tagliare le spese sul personale con un nuovo contratto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento