Il ritorno dei 'Gladiatori': gli ex vigilantes dormiranno sull'Arco di Costantino

Dopo essere saliti in mattinata, la protesta proseguirà ad oltranza. Al Comune chiedono un impegno certo e conseguente all'accordo siglato nell'aprile 2013

Chiedono al Comune di Roma un impegno certo e concreto in merito all’accordo siglato nell’aprile 2013, in cui si prevedeva l’assorbimento delle ex guardie giurate dell’IVU all’interno delle partecipate di Roma Capitale. Senza promettono di restare ad oltranza sull'Arco di Costantino.

Gli ex vigilantes dell’Istituto dell’Urbe, che da questa mattina sono saliti in cima all’arco di Costantino, non mollano. Si tratta di 146 lavoratori, con un contratto temporaneo presso la società  Multiservizi che scadrà il prossimo 30 settembre

"Una nostra delegazione ha incontrato nel pomeriggio l’assessore al Lavoro, Daniele Ozzimo, che ci ha espresso attenzione sulla vertenza, ed abbiamo accolto con favore la disponibilità ad un incontro giunta da parte del sindaco Marino”, riferisce Guido Lutrario, dell’USB di Roma, che è in cima al monumento al fianco dei lavoratori.


 
"Ci auguriamo dunque che questo incontro con Marino avvenga, intanto rimaniamo qui. Di certo  non è più il momento delle parole - evidenzia Lutrario  -  ma quello delle decisioni concrete. Di certo questi lavoratori, con cui la precedente Amministrazione assunse degli impegni, finora sono stati parcheggiati con contratti precari mentre nelle aziende municipalizzate, che avrebbero dovuto assorbire i lavoratori ex IVU, ci sono state tantissime assunzioni clientelari.”, conclude Lutrario.
 
Intanto la federazione romana dell’USB ha indetto per domani alle 16.30, sotto l’arco di Costantino, un’assemblea a sostegno dei “gladiatori” in lotta, invitando i delegati, i lavoratori, i movimenti romani a portare la loro solidarietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento