VIDEO | Villa Borghese: il giorno dopo lo stupro la paura delle donne

Il parco fa paura. Il giorno dopo la violenza sessuale ai danni di una cittadina tedesca siamo andati a raccogliere le voci dei romani

Siamo andati sul luogo in cui si è consumata la violenza sessuale nella notte tra domenica 17 e lunedì 18 settembre, ai danni di una 57enne tedesca che dormiva da mesi nel parco al centro di Roma. “Noi donne siamo ormai costrette a vivere con la paura”.

Per tutti gli intervistati Villa Borghese di notte è ormai invivibile e insicura: “Non ci sono luci sufficienti, è buia - racconta una giovane studentessa - io ho paura ora ad attraversarla da sola”. “Cose del genere non dovrebbero accadere - spiega un signore alla fermata dell’autobus di viale Washington - certo quello che mi indigna è anche pensare a quanta gente vive per strada nel cuore della Capitale. senza che nessuno intervenga”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Villa Borghese: il giorno dopo lo stupro la paura delle donne

RomaToday è in caricamento