Cronaca

VIDEO | Rom guidano auto della polizia. Questura: "Mezzi di scena per film"

Le immagini finiscono su facebook e diventano immediatamente virali. Migliaia di visualizzazioni in pochi minuti. La Questura: "Si tratta di macchine sceniche per riprese cinematografiche non in carico alla Polizia di Stato"

"Mio padre guida un'auto della polizia al campo di Massimina". Così una giovane posta sul proprio profilo facebook, pubblico e visibile a tutti, un video di 26 secondi diventato immediatamente virale in rete. Cinque persone nell'auto, un rom che parte sgommando con la sua passeggera gaudente. A riprenderli ragazzini, tra bambini che urlano. Una sgommata e sullo sfondo una bisarca con sopra un'altra auto della polizia. Alla fine l'uomo alla guida mima il possesso della pistola e urla: "Che c... fate?", simulando un'azione di polizia. 

Auto vere? Repliche? Riproduzioni? In tanti dalle 18 di oggi, 18 febbraio, se lo sono chiesti, domandandosi come sia possibile una cosa del genere. Le auto sembrerebbero prive del sistema radio, fatto che ha subito fatto pensare a delle repliche

ACCERTAMENTI QUESTURA - Visionato il video la Questura ha disposto immediatamente degli accertamenti. Poco dopo le 22 una nota stampa di via San Vitale ricostruiva l'accaduto: "In merito al video, pubblicato sul social network "Facebook", dove viene ripresa una macchina della Polizia di Stato, guidata da un cittadino con accento straniero che "scorrazza" su un piazzale, si comunica che si tratta di macchine sceniche per riprese cinematografiche non in carico alla Polizia di Stato. Sono in corso verifiche atte ad individuare l'esatta provenienza del veicolo e la ditta proprietaria".

Sul profilo social della polizia di Stato, Agente Lisa, viene fornita una spiegazione tecnica sulla riconoscibilità del mezzo: "Chi è del mestiere come noi riconosce la mancanza di peculiarità che ci sono solo sulle nostre auto, cioè su quelle "vere". Lampeggiante di un'altra serie di vetture, mancanza del separatore in plexiglas interno all'abitacolo, computer lato passeggero e per finire marmitta e cerchi di altri veicoli. Evidentemente quindi una macchina assemblata per esigenze sceniche".

Da quanto si apprende sono in corso accertamenti nei confronti di chi aveva in custodia i mezzi. Le leggerezze infatti sarebbero state commesse da chi aveva in carico la responsabilità delle auto e non è escluso che nelle prossime ore possano scattare delle denunce.

Il video ieri sera, prima di essere rimosso dalla stessa polizia, viaggiava a 1000 visualizzazioni ogni cinque minuti ed aveva raggiunto oltre 150.000 visualizzazioni. Eccolo di seguito nella versione ridotta a 18 secondi per la presenza di minori alla fine del video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Rom guidano auto della polizia. Questura: "Mezzi di scena per film"

RomaToday è in caricamento