rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024

VIDEO | Linciato dopo un tentato scippo a una vecchietta: le immagini del pestaggio

Le immagini, diventate virali tramite whatsapp prima e sui social poi, sono state girate nella giornata di ieri in via Ugento al Quarticciolo. Fermato e processato per rapina lo scippatore. Carabinieri sulle tracce dei responsabili del pestaggio

Uno scippo ad un'anziana, con il colpevole colto sul fatto. Nasce da qui la rabbia di un gruppo di cittadini della zona del Quarticciolo e di automobilisti in transito che, dopo aver fermato il furto, si sono in contemporanea scagliati contro il responsabile. Un pestaggio in piena regola, con lo scippatore buttato a terra e travolto da una sequela di calci da parte di più persone.

 La scena è stata filmata da un residente di via Ugento e da ieri sta passando di whatsapp in whatsapp, finendo anche su alcuni profili social. Secondo quanto ricostruito da RomaToday, i fatti risalirebbero proprio alla giornata di ieri, giovedì 7 settembre. 

Un episodio che, una volta di più, conferma la situazione fuori controllo della zona attorno alla Togliatti. Una settimana fa il video di una rissa proprio sulla Togliatti, con lancio di bottiglie e pestaggi tra persone. Il tutto in pieno giorno. Nei giorni scorsi abbiamo mostrato la situazione della Togliatti. GUARDA QUI IL VIDEO. Sempre sulla Togliatti, in circostanze misteriose, è morto un 38enne travolto da un'auto mentre fuggiva dopo essere stato costretto ad abbandonare l'auto. 

“Qui non dormiamo più, sono ormai quattro anni a questa parte e la situazione è sempre peggio, soprattutto da quando hanno aperto due alimentari che vendono alcolici fino a notte - racconta a RomaToday un abitante -. Un gruppo di residenti ha ottenuto la rimozione di una pensilina dell’Atac perché di notte li dentro succedeva di tutto. Non si può andare avanti così, la gente ormai ha paura ad uscire o a rientrare a casa la sera per i furti e gli scippi che sono ormai all’ordine del giorno”. [GUARDA QUI IL VIDEO]

L'intervento dei carabinieri

Sul posto, giovedì 7 alle 12, sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato il responsabile, un cittadino indiano di 26 anni, processato oggi, 8 settembre, per direttissima con l'accusa di rapina. Lo scippo, secondo quanto ricostruito, sarebbe avvenuto nell'adiacente via Manfredonia, con il 26enne poi individuato su via Ostuni. I militari della compagnia Casilina - in base a quanto appreso da fonti del comando provinciale dei carabinieri - avrebbero acquisito il video e sarebbero sulle tracce anche dei responsabili del pestaggio. Lo scippatore ha riportato la frattura del setto nasale. 
 

Si parla di

Video popolari

RomaToday è in caricamento