Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Ladro tatuato e complice saccheggiano negozio: le telecamere riprendono la scena

Il titolare del Caseificio Prosciutteria Iovine: "E' il terzo furto che subiamo in un anno"

 

Sono entrati nel negozio forzando la serranda d'ingresso e, una volta all'interno, hanno rubato i soldi dell'incasso, alcuni prosciutti e bottiglie di vino. E' successo in via Enea 44 e, a raccontare il fatto a RomaToday, è il titolare del Caseificio Prosciutteria Iovine.

"Siamo stati svegliati intorno alle 2 del mattino dal sistema dall'allarme. Le immagini sono chiare. Non è la prima volta che ci capita. Ho denunciato tutto", racconta Giancarlo. D'altronde è il terzo furto subito in meno di un anno, il primo lo scorso 18 febbraio

In questo caso, secondo quanto raccontato dal titolare del caseificio e documentato delle immagini del telecamere del negozio, due ladri sono entrati nel negozio con torce alla mano.

L'occhio elettronico ha quindi messo a fuoco anche il tatuaggio sulla mano destra di uno dei due, un dettaglio che di certo non sfuggirà alle forze dell'ordine. Giancarlo dovrà fare ancora i conti con i danni subiti: "Ai tempi del Covid è un'altra mazzata, ma non molleremo. Siamo già aperti".

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento