Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Omicidio Piscitelli, cimitero Flaminio blindato dall’alba per il “non funerale” di Diabolik

Ingente dispiegamento delle forze dell’ordine all’ingresso del cimitero Flaminio dall’alba. Un tifoso con la maglia degli Irriducibili identificato

 

Sono almeno dieci i blindati che dall’alba di oggi, martedì 13 agosto, hanno presidiato l’ingresso del cimitero Flaminio. Dispiegamento disposto con ordinanza dalla Questura che, una volta vietati i funerali pubblici per Fabrizio Piscitelli, aveva previsto le esequie proprio questa mattina alle 6 al campo santo di Prima Porta.

Un “non funerale” che appariva chiaro già dalla serata di ieri, quando la famiglia di Piscitelli si è recata a San Vitale ribadendo la contrarietà a muovere il feretro di Diabolik dal Policlinico Tor Vergata. Sul posto un tifoso con la maglia degli irriducibili, poi identificato. E una ragazza che ha voluto portare un mazzo di fiori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento