"Ho preso il muro fratellì": la grave infrazione al volante finisce male, il video diventa virale e scatena le parodie

Il filmato di un minuto girato dalla via Portuense a via Usini, nella zona della Magliana Vecchia

"Ho sfondato tutto fratellì, ho sfondato tutto fratellì". E' il nuovo tormentone social della Capitale che da qualche giorno imperversa su chat di whatsapp, facebook, instagram. Sono le frasi che hanno trasformato una gravissima infrazione stradale in un video virale. A girarlo un ragazzo che riprende e commenta con un accento ed un gergale tipicamente romano tutta la scena. Siamo nella zona di Ponte Galeria - Magliana Vecchia. Una vicenda che se scatena risate sui social, dall'altro ha rischiato di provocare gravi conseguenze per chi guidava filmandosi e per gli automobilisti in quel momento sulla strada.

Cinquantanove secondi di filmato che l'autore inizia a commentare dalla via Portuense, mentre si trova alla guida di una Chevrolet Aveo. "Vi mando in puzza, ho un problema", la prima frase, poi il telefono cellulare riprende il cambio ed il tachimetro digitale che segna 110 km/h. "Una piotta e dieci così, terza marcia, terza marcia, non ci sono problemi, non ci sono problemi. Vi insegno a guidare". 

Dalla via Portuense l'auto gira su via Usini al fine di non fermarsi ad un semaforo che indica il rosso mentre il video racconto continua: "Quando il semaforo è rosso si fa così, si fa così...tac... je imbocchi qua, je rigiri qua, fratellì così". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi si sentono gli pneumatici sgommare sull'asfalto, con la vettura che va in sottosterzo ed il rumore di un incidente. Siamo all'altezza della chiesa parrocchiale di Santa Maria Madre della Divina Grazia. "Bada, ho sfondato tutto fratellì, ho sfondato tutto fratellì. Ho preso er muro fratellì, te dico fermate fratellì. Ho preso er muro fratellì, te dico fermate fratellì. Ho preso er muro, ho preso er muro fratellì", ripete in un crescendo l'automobilista dopo aver urtato contro un muretto in via Usini.  

Poi scende dall'auto e mostra i segni dell'incidente sul paraurti anteriore della Mazda che sta guidando: "Ho preso er muro fratellì. Oggi doveva andà così, daje fratellì, oggi doveva andà così".

Il filmato diventa virale e nel volgere di poche ore molte pagine di Instagram, Facebook sono finite invase di meme e parodie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sin qui ci sarebbe da ridere e ovviamente condannare il comportamento dello sprovveduto in questione, se non fosse che tra le rivisitazioni si è messa in moto una sorta di challenge, con una serie di video fatti per emulare l'infrazione, senza incorrere nell'incidente. Ovviamente, essendo i video pubblici, sono tutti monitorati e attenzionati dalle autorità e non è escluso che nei prossimi giorni nel punto possano essere rinforzati i controlli. E come accaduto in passato gli stessi filmati potrebbero diventare oggetto di sanzioni da parte delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento