rotate-mobile
Cronaca

Il coro antisemita dei laziali: "C'hai er padre deportato e tu' madre è Anna Frank". Il video

Il coro è stato intonato dai laziali che in quel momento erano accanto a steward e poliziotti a Napoli

"So' laziale e so razzista" e ancora: "Siamo le camicie brune, c'hai er padre deportato e tu madre è Anna Frank. Romanista sei un rabbino, pane azzimo e agnellino, e festeggi l'Hanukkà". È questo il nuovo coro che fa indignare e cantato dai tifosi laziali, o presunti tali, a Napoli. 

Alcuni dei circa 500 tifosi laziali, quelli che si autodefiniscono "razzisti", hanno intonato un coro che richiama le poco nascoste simpatie di estrema destra della frangia più estrema del tifo della Lazio. Cori che vanno in contrapposizione con le varie iniziative che la Lazio e il presidente Claudio Lotito mettono in piedi per condannare razzismo e antisemitismo. Il video è stato diffuso su Tik Tok.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coro antisemita dei laziali: "C'hai er padre deportato e tu' madre è Anna Frank". Il video

RomaToday è in caricamento